22 ottobre 2019
Aggiornato 10:30
La premier non intende lasciare Downing Street

Elezioni Gb, Theresa May: il Paese ora ha bisogno di stabilità

Dopo la debacle elettorale, la premier Theresa May ha chiarito di non voler lasciare Downing Street e di essere pronta a garantire stabilità al Paese in vista dei negoziati sulla Brexit

LONDRA - «In questo momento il Paese ha soprattutto bisogno di stabilità e se, come dimostra il risultato elettorale, il partito conservatore ha ottenuto il maggior numero di seggi e probabilmente di voti, vuol dire che spetterà a noi garantire questa stabilità ed è esattamente quello che faremo». Sono le parole della premier britannica uscente, Theresa May dopo la disfatta elettorale dei Tories alle elezioni nel Regno Unito. I conservatori, pur vincendo la consultazione elettorale, hanno perso la maggioranza dei seggi in Parlamento.