25 settembre 2021
Aggiornato 14:30
Terrorismo

Afghanistan, quattro morti in attentato rivendicato dai talebani

Kamikaze si fa esplodere al passaggio di un mezzo dei servizi segreti afgani

KABUL - Quattro membri delle forze di sicurezza afgane sono rimasti uccisi, e altri sei feriti, in un attacco suicida contro il loro convoglio in un distretto vicino a Kabul: lo ha annunciato il ministero dell'Interno locale. I talebani hanno rivendicato l'attacco tramite il loro portavoce Zabiullah Mujahid con un messaggio su Twitter. L'esplosione è avvenuta nel distretto di Paghman, a Ovest della capitale, ha detto il portavoce del ministero Najib Danish, che non ha spiegato se l'attentatore suicida si sua fatto esplodere mentre era a piedi o a bordo di un veicolo.

AUTOBOMBA - Una fonte della sicurezza afgana, a condizione di anonimato, ha dichiarato che un'autobomba è esplosa mentre un convoglio dei servizi segreti afgani stava tornando a Kabul dopo un'operazione armata notturna.