27 febbraio 2020
Aggiornato 22:30
Medio Oriente | Nucleare iraniano

Panetta: Teheran può sviluppare la bomba nucleare in un anno

Il Capo del Pentagono intervistato dal programma della CBS «60 Minutes»: Gli USA non vogliono che l'Iran abbia armi nucleari

WASHINGTON - Teheran potrebbe sviluppare la bomba nucleare in un anno e creare gli strumenti per lanciarla in altri due o tre anni. E' quanto ha dichiarato il Segretario alla Difesa USA, Leon Panetta, aggiungendo che «gli Stati Uniti, e il Presidente lo ha detto in modo chiaro, non vogliono che l'Iran sviluppi armi nucleari».
«Questa è una linea rossa per noi - ha detto il capo del Pentagono, intervistato dal programma della CBS 60 Minutes - ed è ovviamente una linea rossa per gli israeliani». Panetta ha quindi aggiunto che le autorità americane «adotteranno ogni misura utile per fermare» l'Iran, qualora informazioni di intelligence dovessero riferire di un processo in atto per lo sviluppo dell'arma nucleare. Alla domanda se è prevista anche l'opzione militare, il Segretario Usa ha risposto: «Nessuna opzione è esclusa».