30 marzo 2020
Aggiornato 13:00
Presidenziali americane del 2012

USA 2012, oggi Cain annuncia se lascia la campagna elettorale

Dopo gli scandali sessuali che lo hanno travolto

WASHINGTON - Herman Cain annuncerà oggi se continuare o sospendere la sua campagna elettorale per la nomination repubblicana alle presidenziali americane del 2012. Travolto da scandali sessuali, Cain «farà l'annuncio» oggi dal suo quartier generale di Atlanta, stando a quanto riferito dall'emittente tv CBS.

Dopo essere stato a lungo in testa nei sondaggi contro il favorito Mitt Romney, Cain ha visto scemare il suo gradimento dopo che, il mese scorso, quattro donne lo hanno accusato di molestie sessuali, subite quando, negli anni Novanta, il candidato era presidente dell'associazione nazionale dei ristoratori. Poi lunedì scorso, una donna di Atlanta ha dichiarato in un'intervista televisiva di essere stata la sua amante per 13 anni. Cain ha sempre respinto ogni accusa e ha negato di aver avuto una relazione, che non fosse di amicizia, con la donna di Atlanta.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal