21 luglio 2024
Aggiornato 13:00
Trasporto ferroviario

Richiamati per problemi tecnici 54 treni ad alta velocità in Cina

Sula linea Pechino-Shanghai, dopo l'incidente del 23 luglio

PECHINO - La China Cnr Corp ha richiamato per non meglio precisati «problemi tecnici» 54 treni a grande velocità della linea Pechino-Shanghai, recentemente inaugurata: una decisione che arriva dopo che il governo cinese ha sospeso ogni nuovo progetto ferroviario in seguito a un grave incidente fra due convogli Tav.
L'incidente del 23 luglio scorso, che ha causato 40 morti, sarebbe stato dovuto a un difetto dei sistemi di segnalazione della linea, ma Pechino ha deciso ugualmente di «esaminare in maniera approfondita» i progetti già approvati e di limitare la velocità di percorrenza dei convogli.