13 novembre 2019
Aggiornato 02:30
Esteri. Repubblica Ceca

Presidente Klaus convoca legislative per 28-29 maggio

Il voto dovrà chiudere la crisi politica scoppiata un anno fa

PRAGA - La Repubblica ceca andrà alle urne a maggio, il 28 e 29 maggio, per le elezioni legislative che apriranno la via alla formazione di un nuovo governo, a sostituire quello ad interim guidato al momento da Jan Fischer.
Il capo dell'Ufficio nazionale di statistica è stato nominato alla guida di un esecutivo pro tempore dopo la caduta del governo di centro-destra di Mirek Topolanek, nel marzo 2009.
Il voto doveva essere convocato anticipatamente lo scorso autunno, ma il processo è stato bloccato dalla Corte Costituzionale, poichè la legge che permetteva di anticipare le elezioni è stata giudicata non conforme alla Carta fondamentale ceca.