15 novembre 2019
Aggiornato 21:30
Trattato UE

Presidente ceco Klaus firma il nuovo Trattato di Lisbona

Firma dopo sentenza positiva Corte su costituzionalità Trattato

PRAGA - Il presidente ceco Vaclav Klaus ha firmato il Trattato di Lisbona. Ultimo tra i Paesi dell'Ue, la firma giunge dopo la sentenza della Corte Costituzionale ceca che ha stabilito che il Trattato di Lisbona è conforme alla Costituzione della Repubblica, rimuovendo l'ostacolo finale alla ratifica del trattato che riforma le istituzioni europee da parte della Repubblica ceca.

Il presidente euroscettico Vaclav Klaus aveva detto di voler attendere il pronunciamento della Corte di Brno per firmare il trattato europeo di riforma, dopo aver ottenuto una deroga alla Carta dei diritti fondamentali che consente a Praga di evitare nuovi ricorsi per l'indennizzo di tre milioni di tedeschi espulsi dai Sudeti dopo la Seconda Guerra Mondiale.