21 novembre 2019
Aggiornato 11:00
Citycar Bollorè

BlueTorino, il servizio di car sharing elettrico targato Pininfarina

L’obiettivo del gruppo francese Bollorè è quello di raggiungere entro il 2017 quattrocento auto e settecento colonnine a disposizione di chiunque abbia una vettura elettrica

TORINO - E’ stato presentato oggi, venerdì 18 marzo, nell’ambito della giornata «Il futuro della Mobilità Sostenibile» a Torino, BlueTorino, il servizio sharing per la mobilità sostenibile del capoluogo sabaudo che realizzerà entro un anno 250 colonnine di ricarica e 150 auto elettriche Bluecar, la citycar 4 posti di Bollorè disegnate da Pininfarina.

(DiariodelWeb.it)

Almeno 20mila stazioni elettriche in tutta Italia
L’obiettivo del gruppo francese è quello di raggiungere entro il 2017 quattrocento auto e settecento colonnine a disposizione di chiunque abbia una vettura elettrica. Dopo la presentazione avvenuta oggi nell’Aula Magna del Politecnico di Torino, BlueTorino dovrebbe partire concretamente a settembre prossimo. Bollore ha investito nel servizio di car sharing elettrico ben 13 milioni di euro per la conquista dell’Italia. «L’elettrico deve essere rafforzato nel nostro Paese - ha detto Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti -. Nei prossimi anni dovremmo poter avere almeno 20mila stazioni di ricarica: questa è la grande infrastruttura del nostro Paese».

(DiariodelWeb.it)