14 luglio 2020
Aggiornato 02:30
Car-sharing

Car2go sfonda la quota di un milione di noleggi

I noleggi durano dai 20 ai 60 minuti, con una percorrenza media di 5-15 chilometri. Sul totale degli iscritti, due terzi (66% a Milano e il 68% a Roma) dei clienti italiani è di sesso maschile, mentre un terzo (34% a Milano e 32% a Roma) è di sesso femminile.

ROMA - Car2go, il servizio di car-sharing a flusso libero, presenta oggi i nuovi dati italiani. Con più di un milione di noleggi dopo meno di un anno dal suo debutto nel mercato italiano, Car2go continua la sua storia.

A meno di un anno dal suo primo ingresso in Italia, gli iscritti al servizio car2go tra Milano e Roma sono oltre 130mila. In questo arco temporale, le 1.100 smart Car2go (veicoli «Enviromental- friendly», con una emissione di 98 g C02/km) hanno viaggiato per più di 6 milioni di chilometri in entrambe le città e sono state noleggiate più di 1 milione di volte.

In un nota si spiega che l'Italia è diventata uno dei casi di maggior successo per il mercato mondiale di Car2go. I noleggi durano dai 20 ai 60 minuti, con una percorrenza media di 5-15 chilometri. Sul totale degli iscritti, due terzi (66% a Milano e il 68% a Roma) dei clienti italiani è di sesso maschile, mentre un terzo (34% a Milano e 32% a Roma) è di sesso femminile. Considerando, invece, la suddivisione per età, più di un terzo (35%) dei clienti hanno tra i 36 e i 49 anni, e quasi un terzo (32%) hanno tra 26 e i 35 anni.

Secondo questi dati, l'età media italiana è leggermente più alta rispetto a quella globale. Car2go è entrato in servizio a Milano ad agosto 2013 con 600 smart fortwo. Da allora più di 70.000 iscritti hanno percorso circa 4,7 milioni di chilometri, con una media di 25.000 noleggi a settimana. A marzo 2014 il servizio è stato lanciato a Roma, con una flotta di 500 smart fortwo.

In meno di 5 mesi si sono iscritte più di 60.000 persone, che hanno guidato le smart car2go per 1,4 milioni di chilometri, con una media di 15.000 noleggi a settimana, sempre in continua crescita. A Roma la durata media dei noleggi è più lunga rispetto che a Milano.