28 settembre 2020
Aggiornato 01:00
Finanza

Investire nel 2020: cosa dicono gli esperti?

Il 2020 è iniziato non senza difficoltà per il mondo degli investimenti che cambia in maniera molto veloce. Eppure, con le giuste precauzioni, è possibile capire dove investire in maniera sicura

Investire nel 2020
Investire nel 2020 Pixabay

MILANO - Il 2020 è iniziato non senza difficoltà per il mondo degli investimenti che, come sempre, cambia in maniera molto veloce. Eppure, con le giuste precauzioni, è possibile capire dove investire in maniera sicura. Ovviamente il primo consiglio per investire senza disperdere il proprio patrimonio è quello di studiare, seguendo questa guida di Meteofinanza e tutte le informazioni che circolano sul web e che possono essere molto utili. Iniziamo col dire che, come tutti sappiamo, più il capitale investito è a rischio, più ci sarà la possibilità di un investimento redditizio, più si fa un investimento sicuro, minore è il rischio e più bassi sono gli investimenti. Quindi, tra i tanti consigli sul dove investire come il trading online, le criptovalute ed i titoli di stato, ecco come investire nel 2020.

Investire in oro e nel mattone

Uno dei beni principali per gli investimenti è l’oro. Questo metallo ha subìto un rialzo costante negli ultimi mesi e, visto che tutti i fattori più importanti ci dicono che anche in questo anno, il prezzo dell'oro dovrebbe continuare la sua lenta ma costante crescita. Con l’oro è possibile creare un portafogli difensivo attraverso il quale mettere al sicuro i propri guadagni. Ma non solo con l’oro, anche con lo Yen Giapponese e franco svizzero poichè quest'ultimo dal 2015 ha messo in evidenza correlazioni più deboli con il global risk. Gli spread put sugli indici azionari, dal canto loro, sono un ottimo modo per coprire un portafoglio dal rischio calo mentre investire sull'oro resta l'approdo inevitabile per diversificare il proprio portafoglio.

Le attività retail

Molto importante è il ruolo delle attività retail che appaiono molto elevate in previsione. Per gli analisti se da un lato è vero che le valutazioni elevate rendono queste asset class vulnerabili ad ogni cambiamento del contesto, dall’altro consentono di restare isolate dalla loro illiquidità. Per chi ha scelto di investire in Euro o in Franchi Svizzeri, il real estate rimane delle ultime asset class capace di offrire un certo rendimento.

Occhio alla Sterlina

Dovrebbe crescere anche il valore della Sterlina, dopo la Brexit ed in previsione delle prossime elezioni in Gran Bretagna. Se dovessero vincere i conservatori si avrebbe la strada spianata verso la ratifica del Withdrawal Agreement. Un'evoluzione di questo tipo permetterebbe alla sterlina britannica di rafforzarsi anche perchè la GBP è reduce da una stagione molto debole. La vittoria dei conservatori alle elezioni britanniche permetterebbe di eliminare definitivamente quel che resta del premio di una hard Brexit no-deal. In caso di soluzione soft, il cambio Sterlina Dollaro potrebbe arrivare a 1,35 alla fine del quarto trimestre 2020.

Le valute emergenti

Secondo gli esperti ci sarà un riscatto in questo 2020 da parte delle valute emergenti. Quest'anno, infatti, ci dovrebbe essere una ripresa della crescita. Pur considerando la presenza di ampie variazioni, ad oggi i cross emergenti sembrano essere sottovalutati.

Investire in arte moderna

Non solo oro, ma anche l’arte sta tornando ad essere un bene importante sul quale investire. Comprare un quadro di arte moderna, infatti, non è più considerata una cosa per ricchi eccentrici, ma è un modo per investire soldi e guadagnare. Di certo bisogna farsi una cultura, bisogna che sia più una passione che un lavoro, ma i dati non mentono: è un mercato in continua crescita che può regalare molte soddisfazioni, sia finanziarie che personali.

Il mattone

In ripresa anche il mercato immobiliare in Italia. Questo mercato è caratterizzato da ottime occasioni da sfruttare per chi vuole comprare una casa per farci soldi, come per chi vuole comprare una casa per abitarci, questo perché il mercato del mattone ha avuto il suo picco negativo nel 2013, si è iniziato a riprendere nel 2014 e la crescita è continuata in questi anni.

Le migliori azioni

Secondo gli esperti di Goldman Sachs le migliori azioni da comprare nel 2020 sono quelle europee. Secondo Shoqat Bunglawala, numero uno del team global portfolio solutions per l'area EMEA e Asia Pacifico di GSAM, oggi l'opinione prevalente è molto negativa sull'azionariato europeo ma Goldman Sachs Asset Management preferisce andare controcorrente. L'esperto infatti ritiene che non solo l'Europa non andrà incontro ad alcuna recessione, ma che le azioni cicliche dell'area Euro potrebbero avere un forte margine di apprezzamento. Secondo l'analista il mercato ad oggi prezza un outlook sulla crescita troppo negativo e frutto di paure e non di analisi sui fondamentali. Tra le azioni europee è consigliabile preferire quelle delle banche. L'analista ritiene che il mercato non abbia ancora compreso i progressi che sono stati realizzati dal settore bancario per quelle che riguarda crediti deteriorati e livelli di capitale. L'indice bancario dell'Euro Stoxx nel corso del 2019 ha segnato un rialzo dell'11 per cento, la metà rispetto ai guadagni che invece ha messo a segno l'indice Stoxx 600.

Questi, dunque, i consigli per investire al meglio in questo 2020 che si prospetta molto interessante dal punto di vista economico per i tanti investitori pronti a sfruttare tutte le opportunità.