26 giugno 2019
Aggiornato 13:30
Finanza

Come iniziare il trading sul Forex

Un principiante forex dovrebbe conoscere le basi utilizzate prima ancora di poter pensare di iniziare il trading forex online

Come iniziare il trading sul Forex
Come iniziare il trading sul Forex ( ANSA )

Il trading sul mercato Forex richiede impegno, dedizione e disciplina proprio come il trading di altri strumenti finanziari basati sul mercato. Inoltre, gli addetti ai lavori del mercato forex generalmente fanno grandi quantità di denaro, grazie ad investitori esterni. Un trader forex deve essere consapevole di questo e considerare la motivazione, le competenze e i rischi finanziari connessi trading forex prima di assumere un impegno finanziario in questo mercato.

Guida passo dopo passo per un principiante del forex

Passo 1: Imparare le basi del trading forex

Un principiante forex dovrebbe conoscere le basi utilizzate prima ancora di poter pensare di iniziare il trading forex online. Qui ci sono alcune delle cose utili da sapere, fornite dal principale broker forex dell'UE TradeFW.com per un nuovo trader.

1. Comprendere le terminologie fondamentali del forex

Ci sono molte terminologie che vengono utilizzate nel trading forex che ogni trader dovrebbe conoscere. Di seguito sono riportate alcune di queste terminologie.

Valuta di base e di quotazione: Le valute sono negoziate in coppie, la valuta di base e la valuta di quotazione. La prima valuta è la valuta di base, mentre la seconda valuta è la valuta di quotazione. Per esempio, quando si negozia USD/JPY, USD è la valuta base mentre lo JPY è la valuta di quotazione.

Pip - un valore di una coppia di valute che di solito è equivalente a 0.0001 per la maggior parte delle coppie di valute principali o a 0.01 per coppie di valute come EUR/JPY o USD/JPY.

Margin Call: Si tratta di una richiesta da parte di broker, banche o altri fornitori di servizi CFD di effettuare un finanziamento aggiuntivo sul conto del cliente per mantenere il saldo minimo richiesto per sostenere la posizione aperta del trader.

Posizione lunga: Si tratta di acquistare una valuta di base e di vendere contemporaneamente la valuta della quotazione.

Posizione corta: E' la vendita della valuta di quotazione e l'acquisto contemporaneo della valuta di base.

Ci sono molte altre terminologie di base essenziali che un trader dovrebbe sapere quando impara a negoziare sul forex. I migliori broker forex forniscono una guida su queste terminologie e sul loro significato per i principianti del forex.

2. Saper leggere una quotazione forex

Una quotazione forex è definita dall'offerta e dal prezzo richiesto. Sapere cosa sta aiutando un trader a prendere una decisione di acquisto o di vendita appropriata. Il prezzo d'offerta è l'importo al quale il mercato acquisterà un'unità della valuta di base utilizzando la valuta di quotazione. Il prezzo richiesto è l'importo al quale il mercato venderà un'unità della valuta di base utilizzando la valuta di quotazione.

3. Sapere quale valuta acquistare e vendere

La decisione di acquistare o vendere una coppia di valute dovrebbe essere basata su notizie economiche fondamentali, sentimenti del mercato forex o configurazioni tecniche dei grafici. Per esempio, se l'economia di un Paese sta andando bene, cioè esportando di più e importando meno, la sua valuta si apprezzerà e viceversa.

4. Imparare a calcolare i profitti commerciali

L'utile o la perdita si basa sulla variazione relativa del valore di una coppia di valute, misurata in termini di pips. Un profitto è determinato ottenendo il prodotto del valore del pip e del tasso di cambio della valuta. Un trader forex dovrebbe sapere come calcolare i profitti per determinare la crescita finanziaria di un conto trading.

Passo 2: Scegliere un broker forex online

Un broker forex dovrebbe essere scelto in base ad una serie di criteri. Ad esempio, un principiante forex dovrebbe stabilire se il broker è regolamentato per motivi di legittimità. Nessuno vorrebbe perdere soldi attraverso un broker disonesto.

Leggendo le recensioni del broker forex, un trader può stabilire la sua credibilità. Un principiante può anche ottenere informazioni sui servizi di brokeraggio forex da un trader esperto. E 'anche di fondamentale importanza conoscere i servizi offerti da un broker per determinare se il broker si adatta o meno alle proprie esigenze di investimento forex.

Passo 3: Aprire un conto online per il trading di valuta

Dopo aver scelto il giusto broker, il passo successivo è quello di compilare il modulo che ti permetterà di aprire un conto forex online. Un trader può quindi utilizzare le piattaforme di forex trading fornite dal broker forex per analizzare e negoziare il mercato forex.

Passo 4: Sviluppare un piano di trading

Un piano di trading dovrebbe definire quando, come e perché. Tutti gli aspetti del trading. Un piano di trading dovrebbe anche comportare le misure di gestione del rischio che un'operazione di trading dovrà adottare per evitare di far saltare un conto trading online attivo, oltre a definire le strategie di forex trading che un trader utilizzerà per un proficuo trading di valuta online.

Passo 5: Iniziare a fare trading

Dopo aver delineato un piano di trading ben fatto e strategie di trading sul forex, non rimane altro che iniziare il viaggio di trading sul forex. Tuttavia, è importante che un trader pratichi le competenze di trading acquisite su un conto demo prima di utilizzare un vero conto forex online. Una gestione coerente del denaro, la disciplina e il controllo emotivo dovrebbero essere esercitati per un trading forex di successo.

Conclusione

Il trading online può essere interessante e redditizio se si dispone di un solido piano di trading e di strategie di forex trading ben definite. Come principiante, dovresti imparare il trading forex ed essere disciplinato nel tuo trading per raggiungere il successo finanziario.