30 ottobre 2020
Aggiornato 02:00
Il ritorno della vera «Pantera»

Alfa Romeo Giulia, presto al servizio di Polizia e Carabinieri

L’ultima fornitura di auto da parte del Biscione riguardava le 156 e 159. La prima Pantera Alfa Romeo al servizio della Squadra Volante della Polizia, in livrea nera, era stata la 1900 TI Super nel 1952.

MILANO - La Consip, la centrale che gestisce gli acquisti dello Stato, avrebbe deliberato l’acquisto di 1500 vetture Alfa Romeo. Per la maggior parte si tratterebbe di Giulietta, ma l'accordo prevederebbe anche la fornitura di un non ben precisato numero di nuove Giulia Quadrifoglio Verde per Polizia e Carabinieri.

L'ultimo accordo con la Casa del Biscione riguardava la fornitura alle forze dell'ordine dei modelli 156 e 159, successivamente affiancati dalle Seat Leon del Gruppo Volkswagen, per altro coinvolte nello scandalo emissioni in quanto alimentate dai motori diesel dichiarati «fuori legge».

La prima Pantera Alfa Romeo al servizio della Squadra Volante della Polizia, in livrea nera, era stata la 1900 TI Super nel 1952.