22 gennaio 2022
Aggiornato 05:30
Auto novità

Toyota Prius, la madre di tutte le ibride cambia pelle

Presentata a Las Vegas, propone un nuovo design che si rifà alla Mirai e promette consumi ancor più ridotti (Foto)

Milano - A Las Vegas Toyota ha presentato ufficialmente la quarta serie della Prius, auto globale e vero best seller tra le ibride con oltre 3,5 milioni di unità vendute dal 1997 ad oggi. Migliorati sia l'estetica, caratterizzata da linee ancor più spigolose e per nulla banali, quasi futuristiche, sia la sostanza. Grazie infatti a nuovi componenti ibridi, più piccoli e leggeri, e alla maggiore densità energetica della batteria, i consumi sarebbero stati ridotti del 10% rispetto al modello precedente.

MOTORE - In attesa di conoscere le specifiche tecniche, indiscrezioni parlano di un motore quattro cilindri di 1.8 litri da 150 CV, abbinato alla consueta trasmissione a ruotismo epicicloidale. Sarà proposta in sette colori, compreso il nuovo Hypersonic Red.