7 dicembre 2019
Aggiornato 23:00
In attesa del simposio di Jackson Hole

Fed, Mester: «L'economia Usa può permettersi il rialzo tassi»

La presidente della Fed di Cleveland vuole però studiare i dati in arrivo da qui a settembre

NEW YORK (askanews) - Loretta Mester, presidente della Federal Reserve di Cleveland, non cambia idea: l'economia americana è pronta per un modesto rialzo dei tassi di interesse.

Mester: L'economia americana è solida
In un'intervista al Wall Street Journal ha spiegato di volere «prendere tempo tra ora e la riunione del Federal Open Market Committee dei prossimi 16 e 17 settembre per valutare tutte le informazioni economiche che arriveranno, inclusa la recente volatilità nei mercati e le sue cause». Per ora comunque Mester lascia invariato il suo outlook per l'economia Usa, che è «solida e potrebbe giustificare un incremento dei tassi di interesse».

I tassi non vengono alzati dal 2006
Parlando a margine del simposio organizzato ogni anno dalla Fed di Kansas City a Jackson Hole, Master lascia dunque la porta aperta a qualsiasi possibilità in termini di politica monetaria ma tendenzialmente resta dell'idea che ci possa essere una stretta pari a un quarto di punto percentuale (lo aveva già spiegato a giugno). I tassi sono fermi dal dicembre 2008 allo 0-0,25% e non vengono alzati dal 2006.