20 febbraio 2020
Aggiornato 23:00
Mercato dell'auto

General Motors ha venduto 2,4 milioni di veicoli su scala globale

Si tratta di un rialzo del 2% rispetto a stesso periodo 2014. In Cina le vendite sono aumentate del 9% e le consegne in Nord America hanno visto un +6%. La controllata Opel/Vauxhall ha registrato un +3% in Europa.

NEW YORK (askanews) - Nel primo trimestre del 2015, General Motors ha venduto 2,4 milioni di veicoli su scala globale, il 2% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
In Cina le vendite sono aumentate del 9% e le consegne in Nord America hanno visto un +6%. La controllata Opel/Vauxhall ha registrato un +3% in Europa.

BENE IL MERCATO CINESE - «Lo slancio dei nostri marchi si sta rafforzando in Cina; Usa ed Europa occidentale hanno più che controbilanciato le condizioni difficili in alcuni dei mercati più grandi come Russia e Brasile», ha spiegato in una nota l'amministratore delegato Mary Barra.
Nel dettaglio, le auto a marchio Cadillac hanno visto vendite in aumento del 2,5% grazie a un +23% in Cina. Buick ha messo a segno un +8%, GMC un +15% (migliore primo trimestre dal 2005).