24 gennaio 2022
Aggiornato 01:00
La crisi del debito

Trichet: «Su piani risanamento conti la credibilità è cruciale»

Il Presidente della BCE: «Attuare pienamente piani, concentrare sforzi su tagli alla spesa»

FRANCOFORTE - La credibilità dei programmi di risanamento dei conti pubblici nazionali è un fattore «cruciale» per ripristinare la fiducia dei mercati, ha affermato il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet nella conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo. E rilanciando le esortazioni che da mesi l'istituzione monetaria rivolge ai governi, ha anche riaffermato come sia necessario concentrare il più possibile nella fase iniziale gli sforzi dei piani di risanamento pluriennali, preferibilmente intervenendo sulla spesa pubblica. I piani di rientro vanno «attuati pienamente» e rapidamente.