28 giugno 2022
Aggiornato 02:30
Lavoro. Formazione

Fammoni (Cgil) a Sacconi: «A tavolo su formazione ci saremo»

«Abbiamo critiche da fare all’azione di governo e proposte da avanzare»

ROMA - «Siamo sempre stati presenti a tutti i tavoli e lo saremo anche a quello sulla formazione». E’ la replica del segretario confederale della Cgil, Fulvio Fammoni, all’auspicio del ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, circa la presenza del sindacato di Corso d’Italia al tavolo annunciato per le nuove linee guida sulla formazione.

«Il ministro del lavoro - afferma il dirigente sindacale - convochi il tavolo sulla formazione: ci saremo come siamo sempre stati presenti a tutti i tavoli. Piuttosto questa sua insistenza sulla presenza della Cgil lascia intendere che il ministro auspichi il contrario. Ma il governo se ne faccia una ragione - conclude Fammoni -: la Cgil sarà presente al tavolo perché ha molte cose da dire, critiche da fare all’azione di governo e proposte da avanzare».