19 gennaio 2020
Aggiornato 09:30
Economia. Editoria

Angelo Rizzoli a Libero: «Rivoglio Corriere della Sera»

L'ex editore, scagionato dopo 26 anni, contrattacca

ROMA - «Rivoglio il Corriere della Sera». E' il titolo a tutta pagina che il quotidiano Libero, in edicola domani, dedica a un'intervista esclusiva concessagli dall'ex editore Angelo Rizzoli, condannato per bancarotta e scagionato dopo 26 anni.

Oggi Rizzoli accusa «Quelli mi hanno portato via il quotidiano. Bazoli mi deve 650 milioni di danni». Poi, sempre nella prima pagina, lo sfogo: «Prendere un uomo malato di sclerosi multipla, sapendolo innocente, tenerlo in carcere, distruggergli la vita, perseguitare e devastare lui e la sua famiglia e portargli via tutto quello che avevano, fare tutto questo al solo scopo di mettere le mani sul «Corriere della Sera», è giusto e legittimo? Tutti questi comportamenti - chiede Rizzoli - come si conciliano con l`etica promossa dalla Chiesa Cattolica e tanto sbandierata dagli esponenti della finanza? Oggi che si parla tanto di libertà di stampa...».