28 gennaio 2020
Aggiornato 12:00
Attivati i Caa in tutto il territorio nazionale

Terremoto: ok della Cia al contributo volontario di ogni agricoltore

Il presidente della Cia Giuseppe Politi si dice d’accordo con la proposta del sottosegretario Buonfiglio di offrire un euro dei sostegni comunitari

L'AQUILA - «Esprimiamo piena adesione alla proposta del sottosegretario alle Politiche agricole, alimentari e forestali Antonio Buonfiglio di un contributo volontario di un euro tramite le domande Pac degli agricoltori da destinare alle popolazioni d’Abruzzo duramente colpite dal terremoto». E’ quanto sottolinea il presidente nazionale della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi.

«Fin dai prossimi giorni -aggiunge Politi- ci attiveremo presso i nostri Caa (Centri di assistenza agricolo) affinché sull’intero territorio nazionale si muovano in questa direzione. Sono certo che il consolidato senso di solidarietà degli agricoltori ancora una volta farà sentire il suo peso. Daremo disposizioni affinché per le domande Pac in scadenza il prossimo 15 maggio ogni singolo produttore possa fornire il suo contributo».