1 giugno 2020
Aggiornato 11:30
Telespazio società Finmeccanica/Thales

Telespazio si aggiudica gara in Turchia

Del valore di oltre 250 milioni di euro per sistema satellitare Göktürk

Telespazio, una società Finmeccanica/Thales si è aggiudicata in qualità di primo contraente, con il supporto di Thales Alenia Space (società Thales/Finmeccanica), una gara indetta dal Ministero della Difesa turco, per la realizzazione del sistema satellitare Göktürk. Il programma ha un valore complessivo di oltre 250 milioni di euro.

L’accordo prevede la fornitura di un satellite di osservazione della Terra dotato di un sensore ottico ad alta risoluzione, di un Centro di Integrazione e test per satelliti, da costruire in Turchia, e la realizzazione dell’intero segmento di Terra del sistema, che garantirà la gestione in orbita, l’acquisizione e il processamento dei dati. Telespazio fornirà inoltre tutti i servizi di lancio, messa in orbita e test del satellite.

L’offerta di Telespazio, che comporta un significativo coinvolgimento dell’industria locale, risponde pienamente alle richieste della Difesa turca, che ha scelto la società di Finmeccanica tra una rosa molto ampia di concorrenti. Nell’ambito del progetto, Telespazio realizzerà una joint venture con un partner locale per lo sviluppo e la commercializzazione di servizi applicativi. Telespazio e Thales Alenia Space fanno parte della Space Alliance costituita nel 2007 tra Finmeccanica e Thales e contribuiscono, rispettivamente nel campo dei servizi e dei sistemi satellitari, allo sviluppo mondiale del settore dello spazio.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal