19 aprile 2019
Aggiornato 13:00
Per l'Italia si può ben sperare

Olio, produzione mondiale in aumento (+22%)

E' la fotografia che emerge dalla riunione del COI (Consiglio Oleicolo Internazionale) svoltasi ieri a Madrid e frutto dell'elaborazione dei dati provenienti dai diversi Paesi per la campagna olivicola appena aperta.

Le difficoltà potrebbero mettere a rischio anche quello del pane

Lievito, il grido d'allarme degli industriali

Alla presentazione dell’opuscolo dedicato all’elemento-base del pane, le imprese del settore hanno sottolineato le difficoltà del comparto

Eventi

Il lievito, questo sconosciuto

Giovedì 19 maggio a Roma, il Gruppo Lieviti da zucchero di ASSITOL presenta un opuscolo dedicato al «tesoro nutrizionale» che dà vita al pane

Agricoltura

Previsioni positive per i semi oleosi

Le organizzazioni agricole e industriali concordano con l’ISTAT sulle intenzioni di semina per l’anno in corso. In particolare, si prevede l’aumento della produzione di girasole e soia

Nutrizione

Margarina promossa dagli esperti e dal mercato

Il Dipartimento della Sanità americana inserisce le nuove margarine tra i condimenti da privilegiare. Per ASSITOL si conferma così la qualità dei prodotti italiani

Olio d'oliva

Il plauso di Assitol per il regolamento UE sugli alchilesteri

L’Associazione dell’Industria Olearia Italiana esprime il suo apprezzamento per il provvedimento europeo che introduce parametri più severi per l’olio d’oliva. In questo modo si favoriscono gli oli di qualità

Energia

Sansa: sì al contratto-quadro per creare energia verde

La soddisfazione dell'Interprofessione dell'Olio d'oliva: «Auspichiamo che alcune migliaia di tonnellate di olio di sansa siano destinate ad uso energetico già in questa campagna»

In aumento le vendite all'estero delle aziende nostrane rispetto allo scorso anno

Margarina, cresce l'export italiano

ASSITOL: «La tendenza positiva si registra anche in Paesi con una forte tradizione nel consumo e nella produzione»

Offerta in eccesso e recessione i motivi dell’andamento negativo

Olio d’oliva, le ragioni della crisi

L’avvio della campagna 2008-2009, secondo gli ultimi dati dell’associazione degli industriali oleari Assitol, evidenzia un forte calo delle vendite sia sul mercato italiano che estero

“Ci auguriamo le istituzioni creino le condizioni per un’agevole attuazione del provvedimento”

Origine in etichetta, il plauso dell’ASSITOL

Per il presidente Colavita, il nuovo regolamento UE sull’etichettatura dell’olio d’oliva migliora l’informazione al consumatore e tutela chi lavora secondo le regole

Ancora positivi, nonostante la crisi, i dati del settore olio

ASSITOL: «Olio d'oliva ancora con il segno +»

Negli ultimi dieci mesi le vendite dell’extravergine hanno registrato un +1,1% sul mercato italiano, oltre che un aumento nell’export (+9,7). In crescita, nello stesso periodo, le esportazioni dell’intero comparto (+3,4)

I più visti