23 ottobre 2019
Aggiornato 15:00
Sport

L’olimpionico Igor Cassina in visita all’Asu

Il campione brianzolo conosce bene la realtà bianconera dove in diverse circostanze ha avuto modo di testare le capacità degli atleti impegnati in alcuni stage, da lui stesso diretti

Ginnastica ritmica

Asu vola in India e conquista tutto!

Tara Dragas e Lara Paolini hanno portato alta la bandiera dell’Associazione Sportiva Udinese

Il 15 settembre

Ritmica: Alexandra Agiurgiuculese (Asu) è la 9^ migliore al mondo

Seconda posto per l’israeliana Linoy Ashram che lo scorso anno (e anche la prossima stagione) ha gareggiato in A1 proprio fra le fila della squadra udinese. Bronzo per la russa Aleksandra Soldatova per anni il prestito straniero all’Asu

9-10 giugno 2018

Asu conquista tutto al ‘Campionato d’insieme Gold’

Le allieve e le ginnaste della categoria ‘open’ sono infatti salite sul podio a Fabriano: è la prima volta che una società vince il titolo nazionale d’insieme in due categorie nello stesso anno

Sponsor

Fiditalia e Asu insieme per i valori dello sport

Fino a gennaio 2020 la società di credito al consumo accompagnerà gli atleti e assocerà il proprio marchio agli eventi organizzati dall’ Associazione Sportiva Udinese

Ultima gara

L'Asu è sul podio: terza nel campionato di serie A1

“Le nostre ragazze hanno conquistato la terza piazza assoluta. Si tratta di un ulteriore risultato storico per la nostra società”. Sono parole cariche di orgoglio quelle pronunciate dal vice presidente dell’Associazione Sportiva Udinese, Umberto Meroni

Ginnastica

Serie A di ritmica: Asu di nuovo sul podio, seconda

Questa volta Alexandra Agiurgiuculese, Melissa Girelli, Alexia Gorina, Linoy Ashram e Virginia Samez, si sono classificate in seconda posizione dietro alle padrone di casa della Ginnastica Fabriano

dal 6 al 9 ottobre

‘Torneo internazionale di Ginnastica Ritmica’: quando la squadra 'vince'

Asu quest’anno non solo ha proposto workshop e gare, ma è anche entrata nelle scuole della città e ha fatto incontrare le sue atlete al pubblico dei più: oltre a esibirsi le farfalle anche potuto raccontare la loro esperienza di atlete, rispondere alle domande degli oltre 250 bambini ed esibirsi per loro