19 maggio 2019
Aggiornato 10:30
Cronaca di Biella

Panchina d'autore contro la violenza sulle donne

Sabato in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ai giardini Zumaglini è stata inaugurata la prima panchina rossa relativa al progetto "Stop alla violenza" di Gigi Piana

Biella

«Intervento tardivo. Cittadini presi in giro»

Disegni e frasi oscene ai giardini Zumaglini, il Comune interviene il giorno dopo la segnalazione del consigliere Delmastro che poi spara a zero sulla giunta di Cavicchioli

Biella

«Scritte cancellate. Il Comune c'è»

L'assessore comunale Stefano La Malfa sul suo profilo Facebook commenta l'intervento eseguito agli Zumaglini, dopo la segnalazione di Andrea Delmastro

Biella

«Vandali e oscenità. Cavicchioli che fai?»

Interrogazione comunale da parte del consigliere di Fdi, Andrea Delmastro, sui giardini Zumaglini. Eloquenti le immagini sull'area giochi: con scritte e disegni volgari

Cronaca Biella

"Rambo" di nuovo in carcere

L'uomo (50 anni, pregiudicato) non ha rispettato gli obblighi di dimora, a Ronco. E i carabinieri lo portano in via dei Tigli

Cronaca Biella

Matto picchia donne sole e scappa

Almeno due episodi riscontrati. La Polizia individua il protagonista, per ora solo denunciato a piede libero

Biella

La storia dell'orso simbolo della città

Andrea Cavallo racconta l'affascinante storia del famoso orso di Biella dei giardini Zumaglini facente parte in origine di un altro monumento realizzato da Giuseppe Maffei ma poi rifiutato perché non apprezzato

Sicurezza

«Difendere il decoro dei Giardini Zumaglini significa amare la città»

Nuova ordinanza anti-bivacco del sindaco Marco Cavicchioli, dopo tanti episodi di violenza e di degrado che si continuano a verificare nel cuore verde del centro. Servirà? E soprattutto, come si è arrivati a questa situazione, spesso incresciosa, con cui si è costretti a vivere?

Sicurezza

Immigrati e spaccio: la marcia indietro del Questore

Salvatore Perrone spiega le sue parole in consiglio comunale sulla droga presente nei centri di accoglienza e continua a definire il Biellese un'isola felice in termini di sicurezza.