> <
RSS

Stabili le condizioni di Gioele Gardiolo

Il bimbo coinvolto nell'incidente di Roasio è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per il trauma cranico subito. L'operazione, di circa 6 ore in cui sono stati rimossi due emorragie cerebrali, è riuscita e ora il bambino si trova intubato in coma farmacologico con prognosi riservata

Incidente a Roasio: bimbo di 4 anni in coma farmacologico

Il piccolo è stato elitrasportato al Regina Margherita di Torino, dove è stato operato per un trauma cranico. Rimasti a Biella invece la madre e il fratellino di meno di un anno, in codice giallo. Il padre, M.G. di 33 anni, che si trovava al volante ha riportato solo qualche graffio come l'altro conducente coinvolto nel sinistro, A.G. 46 anni elettricista di Lessona

> <