6 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Petrolio

Incognita Goliat

Per l'Eni la piattaforma nel Mar di Barents è pronta, si stanno facendo test ripetuti di sicurezza e dovrebbe diventare operativa in settimane. Secondo la stampa norvegese l'Autorità per la sicurezza petrolifera di Oslo non concederà l'autorizzazione ad avviare il campo entro l'anno

Per la prima volta dopo tre anni

Il super fondo sovrano norvegese è in rosso

Con 870 miliardi di dollari è il maggior fondo sovrano del mondo, ma ha registrato un rendimento negativo dello 0,9%

In fumo 140 miliardi di metri cubi di gas

Anche ENI aderisce all'iniziativa «Zero Routine Flaring by 2030»

Le maggiori compagnie petrolifere mondiali hanno sottoscritto un impegno a porre fine alle «fiammate» che scaturiscono dagli impianti petroliferi entro il 2030. Ogni anno vengono liberati nell'atmosfera circa 330 milioni di tonnellate di CO2 dalle fiamme degli impianti petroliferi, le emissioni di 77 milioni di macchine.

Relazioni internazionali

La Norvegia imbarazzata dal Dalai Lama

L'arrivo della guida spirituale tibetana, in occasione del 25esimo anniversario del suo Premio Nobel per la Pace, è previsto il 7 maggio: entro tale data il governo norvegese dovrà decidere se incontrarlo ufficialmente, suscitando in tal modo le ire cinesi, o far finta di nulla attirandosi le critiche degli attivisti per i diritti umani