30 ottobre 2020
Aggiornato 20:00
Per la prima volta dopo tre anni

Il super fondo sovrano norvegese è in rosso

Con 870 miliardi di dollari è il maggior fondo sovrano del mondo, ma ha registrato un rendimento negativo dello 0,9%

ROMA (askanews) - Primo rendimento negativo in tre anni per il fondo sovrano della Norvegia che, con i suoi 870 miliardi di dollari di attività, è il maggiore del mondo. Nel secondo trimestre il fondo ha registrato un rendimento negativo dello 0,9%, a causa di una perdita del 2,2% sui titoli obbligazionari e dello 0,2% su quelli azionari, ma è comunque riuscito a battere il suo benchmark di 0,4 punti percentuali.

Primo rendimento negativo per il fondo sovrano della Norvegia
Nei trimestri più recenti il fondo di Oslo, che investe i giganteschi proventi delle vendite petrolifere del Paese, aveva registrato performance positive, trainato dall'andamento dei mercati azionari, ma per lungo tempo - riporta il Financial Times - aveva segnalato i problemi sul mercato del debito, collegati ai massicci programmi di quantitative easing in atto sul mercato. Per il fondo guidato da Yngve Slyngstad è in forte aumento la gestione del governo delle società partecipate, aumentata di sette volte negli ultimi 10 anni. Secondo gli ultimi dati nel secondo trimestre il Fondo ha partecipato a 7.084 assemblee annuali societarie votando su quasi 1.200 proposte degli azionisti.