20 luglio 2024
Aggiornato 14:00
Medio Oriente | La crisi siriana

L'Esercito siriano bombarda la zona di Deraa e Homs

Uccise almeno sei persone e ferendone numerose altre. Anche sulla città di Aleppo, la principale città del nord, proseguono senza sosta questa mattina i raid sui quartieri ribelli della città, secondo quanto riferisce l'Osservatorio dei diritti dell'Uomo (OSDH). Times: scontro interno a Teheran su 10 mld Usd a Damasco. Turchia, numero rifugiati siriani sfiora i 100mila

L'esercito siriano prosegue i raid

Motobomba a Damasco, 5 i morti

Cinque soldati sono stati uccisi da una moto-bomba esplosa a Damasco, mentre l'esercito ha bombardato le zone periferiche nel sud e assaltato una città controllata dai ribelli nelle vicinanze. Violenti combattimenti intorno postazione militare Aleppo. Brahimi domenica al Cairo, possibile tappa a Damasco

La guerra civile in Siria

Siria, oltre 26.000 morti da inizio rivolta

Nel mese appena trascorso ci sono stati 5.440 morti. Lo ha denunciato il presidente dell'Osservatorio siriano dei diritti umani (Osdh), Rami Abdel Rahmane. Brahimi: La mia missione è quasi impossibile. Westerwelle: Dobbiamo preparare riscostruzione post-Assad