24 giugno 2017
Aggiornato 16:00

Hong Kong, il Mao di Andy Warhol venduto per 12,7 mln dollari

Prima asta "significativa" di arte contemporanea occidentale

Hong Kong - Un'asta senza precedenti. Una serigrafia che raffigura il leader della rivoluzione cinese Mao Zedong, realizzata nel 1973 da Andy Warhol, è stata venduta da Sotheby's per 12,7 milioni di dollari (circa 11,9 milioni di euro) a Hong Kong. La vendita, presentata come la prima "significativa" asta di arte occidentale contemporanea a Hong Kong, rispecchia la crescente domanda dei collezionisti cinesi e ha subito attirato l'attenzione in un Paese in cui l'uso dell'immagine di Mao è un tema sensibile e i ritratti del Grande Timoniere fatti dal genio della pop art sono considerati molto controversi come ancora divide la figura di Mao. Realizzati da Warhol tra il 1972 e il 1973, i ritratti sono stati ispirati dalla storica visita del presidente americano Richard Nixon in Cina nel 1972.