Calcio

Barkley profeta del goal, esulta prima di segnare

Arroganza o gioia particolare? Sicuramente il gesto del giocatore dell'Everton è stato alquanto inusuale per una partita di Premier League

REGNO UNITO - Gesto particolarmente insolito quello del giocatore di Premier League, paragonabile a quelli che di solito si vedono in una partitella tra amici. Per questo in molti pensano che Ross Barkley, trequartista dell'Everton, potesse evitare di gioire alzando le braccia al cielo prima ancora di calciare verso la porta sguarnita del Bournemouth. Il giocatore dell’Everton ha superato in dribbling il portiere avversario ed ha insaccato la rete esultando ed ovviamente scatenando l’ira dei calciatori del Bornemouth. La rete è arrivata al 94', quando l'Everton conduceva per 5-3 il match.