8 dicembre 2022
Aggiornato 01:00
Università

Le 3 zone di Roma perfette per gli studenti      

Tra musei, eventi, arte, cultura e anche tanta vita mondana, le occasioni per svagarsi, fuori dall’orario di studio, non mancano

Basilica di San Pietro, Roma
Basilica di San Pietro, Roma Foto: Pixabay

Intraprendere la propria carriera universitaria fuori sede è una delle esperienze più elettrizzanti per qualunque giovane appena diplomato. Si inizia ad assaporare il piacere dell’indipendenza, si fantastica sul proprio futuro, sulle esperienze che si faranno e le nuove amicizie che si frequenteranno. Allo stesso tempo, però, soprattutto se si sceglie una grande metropoli come Roma, ci si può sentire inizialmente disorientati. La Capitale, infatti, è la città più grande e popolosa d’Italia e richiede un po’ di tempo prima di trovare una buona sistemazione. D’altra parte, la città Eterna ha molto da offrire. Tra musei, eventi, arte, cultura e anche tanta vita mondana, le occasioni per svagarsi, fuori dall’orario di studio, non mancano, oltre alle innumerevoli opportunità che riserva a chi la sceglie come sede per i propri studi e la futura carriera professionale.

Cercare una stanza in affitto a Roma, che coniughi entrambi gli aspetti della nuova vita da studente è un buon punto di partenza, specie se si tiene conto del fatto che non tutti i quartieri offrono i medesimi servizi e sono ben collegati con i principali poli universitari. Tante volte, partire da una semplice ricerca online, su piattaforme dedicate agli affitti, come dovevivo.it/it/affitto-stanza-roma/, aiuta a trovare l’occasione migliore per le proprie esigenze.

Roma, di fatto, vanta ben tre università molto rinomate a livello nazionale e internazionale, La Sapienza, Roma Tre e LUISS Guido Carli. Accanto a queste ci sono poi l’Università Cattolica Sacro Cuore, la LUMSA, Tor Vergata e numerosi altri atenei privati, sia italiani che stranieri.

La ricerca di un alloggio è, dunque, strettamente connessa alla sede della facoltà che si frequenterà, proprio per evitare di trascorrere troppo tempo a bordo dei mezzi di trasporto. In linea di massima, comunque, ci sono tre principali quartieri molto gettonati tra gli studenti, oltre che per la prossimità ai campus, anche per la vasta scelta di occasioni di svago a portata di mano.

Piazza Bologna

La zona limitrofa a Piazza Bologna rientra nel novero dei quartieri prediletti dagli studenti. Puntellata da innumerevoli locali, tra bar, ristoranti e pub, gode di una posizione strategica, grazie alla sua vicinanza alla stazione Tiburtina e all’Università LUISS Guido Carli. In più è a pochi passi da Villa Torlonia e via Nomentana, in cui poter trascorrere il proprio tempo libero senza allontanarsi troppo.

San Lorenzo

San Lorenzo è forse il quartiere universitario per eccellenza dove cercare una stanza in affitto a Roma. Questa zona è ben collegata ai principali punti di interesse della città, sede di molte facoltà della Sapienza e pullula letteralmente di locali per la movida. In serata e nei week-end, infatti, le sue strade si popolano di studenti e resta un quartiere abbastanza abbordabile in termini di costi d’affitto. È ben collegato inoltre con la stazione Termini, raggiungibile anche a piedi, e può vantare numerose fermate di tram e autobus.

Ostiense

Chi cerca una sistemazione nella zona di Ostiense, probabilmente, frequenterà l’ateneo di Roma Tre, ma, allo stesso tempo, è probabile che sia appassionato anche di street-art, gallerie d’arte e musei. Questo quartiere è più eccentrico e frizzante ed è popolato come gli altri da molti locali per la vita notturna. Risulta ben collegato con la città dalla linea B della metropolitana e dal treno ad alta velocità che parte dall’omonima stazione. Ad Ostiense si trovano anche due importanti attrattive archeologiche: la Piramide Cestia, mausoleo di età romana, e il Gasometro, più recente esempio di «archeologia industriale».

Proprio questo è conosciuto a Roma come il ritrovo preferito della movida estiva, poiché vengono organizzati di frequente eventi musicali con tanto di stand per l’intrattenimento.