20 settembre 2020
Aggiornato 11:30
Casa & Animali

Come arredare una casa a prova di gatto

Dicono che avere un gatto in casa migliora la vita, tuttavia è utile utilizzare qualche accorgimento nell'arredare casa per sopravvivere alla vita in comune

Come arredare una casa a prova di gatto
Come arredare una casa a prova di gatto Shutterstock

MILANO - Il 17 febbraio si celebra a livello mondiale la Giornata Internazionale del Gatto. Dicono che avere un gatto in casa migliora la vita. Un fatto scientificamente provato: i gatti aiutano a stare bene. Accarezzare un gatto, per esempio, provoca un’immediata sensazione di relax. Questo è dovuto al rilascio di ossitocina, l’ormone della felicità. Molte percone che hanno un gatto in casa affermano inoltre di dormire meglio in compagnia del loro amico a quattro zampe. Sembra che il sonno del gatto sia contagioso. Ma non è solo relax quello che predomina in casa quando si ha un gatto. Sappiamo bene che questi animali amano farla da padrone e che non è sempre facile la convivenza. Per questo gli esperti del portale Habitissimo danno di seguito alcuni consigli per arredare una casa con gatti e sopravvivere alla vita in comune.

Consigli utili

I gatti adorano i luoghi alti. Si sentono molto a loro agio nel poter osservare tutto ciò che accade a casa. Un modo eccellente per soddisfare questo loro desiderio è quello di posizionare una libreria in cima al muro (lasciando a meno di mezzo metro dal soffitto). In questo modo possiamo conservare lì cose che non sono necessarie quotidianamente mentre i gatti possono riposare in questo posto privilegiato.Oltre alla libreria, è consigliabile posizionare diversi scaffali sul muro a diversi livelli per creare una sorta di scala attraverso la quale i gatti possano arrampicarsi nei loro momenti di divertimento. Quando si sceglie il divano, è necessario tenere conto del fatto che se i gatti non sono abituati a utilizzare un raschietto probabilmente si sfogheranno graffiando il divano. Se si è deciso di non utilizzare un raschietto il consiglio è quello di rifoderare il divano.

Un ottima idea inoltre è quella di installare una gattaiola in casa ovvero un piccolo ingresso privato per il proprio gatto in modo che sia libero di entrare ed uscire. Solitamente se si possiede un terrazzo o giardino la gattaiola da verso questi spazi. Una volta deciso di installarne una è importante valutare su quale materiale realizzare l’apertura e chiedere consiglio ad uno specialista.