7 dicembre 2019
Aggiornato 00:00

Come ristrutturare il bagno in 24 ore

Un buon restyling è molto utile per dare nuova vita al bagno con soluzioni veloci ma di grande effetto

Restyling bagno
Restyling bagno Pixabay

Due giorni per un bagno nuovo. Ovviamente non si parla di una ristrutturazione vera e propria quanto piuttosto di un buon restyling. Poche mosse che permetteranno di dare nuova vita al bagno. Come fare? Il segreto per cavarsela in poco tempo e con una spesa piuttosto contenuta è sapere ciò che si vuole e cercando soluzioni veloci ma di grande effetto. Ecco i consigli dagli esperti del portale Habitissimo.

Cambiare la vasca con una doccia

Spesso la vasca viene considerata ingombrante e poco pratica. Ecco perché è meglio sostituirla con una doccia. Questo genere di sostituzione può essere eseguita in tempi brevissimi utilizzando un piatto doccia delle stesse dimensioni della vasca in modo da occupare lo stesso spazio. Molte ditte offrono questo servizio chiavi in mano con opzioni standardizzate, per diverse tempistiche: una settimana, tre giorni o addirittura un solo giorno.

Un nuovo lavabo

Altro elemento a cui si richiede sempre più comfort è il lavabo. Se il modello che si ha è scomodo, non ha sufficienti piani d’appoggio e spazio di contenimento allora vale la pena sostituirlo con soluzioni più moderne. Per risparmiare un consiglio è puntare su opere in cartongesso, rapide ed economiche.

Smalti e vernici per rinnovare pareti e piastrelle

Se si vuole cambiare faccia al bagno è importante rivedere i rivestimenti. Demolire le piastrelle per poi applicarle di nuove è un lavoro dispendioso da vari punti di vista. Per un intervento express basta dipingere direttamente le vecchie piastrelle. L’effetto è sbalorditivo!

Rivestimenti vinilici

Oltre all’opzione di dipingere le piastrelle esiste anche l’utilizzo di rivestimenti adesivi in vinilico in grado di garantire impermeabilità e un buon effetto estetico. In commercio si trovano svariati formati e stili. Sanitari dal design più moderno sono un ottimo modo per svecchiare l’immagine di un bagno. La sostituzione di un sanitario è un'installazione abbastanza semplice per un idraulico, che dovrebbe cavarsela in qualche ora di lavoro.

Cambiare la rubinetteria

Il calcare e l’usura logorano non solo i sanitari ma anche tutta la rubinetteria del bagno e allora si possono presentare delle perdite. La sostituzione di componenti come la rubinetteria, è un lavoro abbastanza semplice ma molto utile, potrebbe infatti farti risparmiare molta acqua. Senza sottovalutare il fatto che una rubinetteria nuova, oltre che essere più efficiente rivoluziona completamente lo stile del tuo bagno.