9 dicembre 2021
Aggiornato 07:30
Calcio

Mancini suona la carica: «Testa a lunedì per andare al mondiale»

Il rigore sbagliato da Jorginho, che avrebbe regalato certezze per la conquista del pass per il Qatar, ha lasciato delusione e amaro in bocca ma il ct azzurro non fa drammi

Roberto Mancini
Roberto Mancini ANSA

«Abbiamo sofferto nel primo tempo ma nel secondo abbiamo fatto bene, ci è mancato solo il gol. Ora testa a lunedì, dobbiamo fare la nostra partita e andare al Mondiale». Roberto Mancini si fa sentire sui propri canali social in vista della partita di lunedì contro l'Irlanda del nord decisiva per la qualificazione ai campionati del mondo di Qatar 2022.

Il rigore sbagliato da Jorginho, che avrebbe regalato certezze per la conquista del pass per il Qatar, ha lasciato delusione e amaro in bocca ma il ct azzurro non fa drammi. «Noi al mondiale ci andremo, nessun dubbio» ha detto ieri in conferenza stampa il ct.

Biraghi lascia il ritiro

L'Italia continua a perdere pezzi per strada. Come se non bastassero gli otto indisponibili certificati con cui ha dovuto fare i conti Mancini al cospetto della Svizzera, ecco un'altra tegola, tripla: stamane ha lasciato il ritiro anche Bastoni, poi è toccato al milanista Calabria e infine Biraghi (Fiorentina). Tre k.o. tutti in difesa, che vanno ad aggiungersi a quello di Chiellini (ieri il c.t. aveva chiamato Ferrari dal Sassuolo). Per Biraghi motivi personali. Mancini ha convocato Zappacosta.

L'Argentina vince in Uruguay e vede il Mondiale

L'Argentina espugna il «Campeon del Siglo» di Montevideo ed è a un passo dalla qualificazione per Qatar 2022, pass che il Brasile ha già strappato 24 ore prima. Uruguay steso da una perla di Di Maria dopo 7'; 26° risultato utile di fila per l'albiceleste arrivato anche grazie alle parate di Emiliano Martinez e alle occasioni sprecate dagli avversari, fermati anche dalla sfortuna. Si complicano le cose invece per la Celeste, che scivola al sesto posto per differenza reti dietro a Cile e Colombia.

Qualificazioni Europei Under 21, l'Italia vince 2-0 in Irlanda

L'Italia Under 21 vince in trasferta in Irlanda 2-0 e resta pienamente in corsa per la conquista del pass per Georgia e Romania 2023. A Dublino, decidono i gol al 30' di Lucca e al 90' di Cancellieri, entrato da pochi minuti. Con questo successo, la formazione di Nicolato resta seconda nel gruppo F con 13 punti, uno in meno della Svezia che però ha una partita in più.

Gli Azzurrini passano in vantaggio allo scoccare della mezz'ora: O'Brien interviene malissimo sul cross di Rovella e lascia il pallone a Lucca, che dal dischetto insacca senza problemi firmando l'1-0 in favore degli ospiti. Dopo una prodezza di Carnesecchi che salva il risultato, la sfida si chiude definitivamente al 90': quattro minuti dopo il suo ingresso in campo, Cancellieri riceve un gran filtrante da Lucca e a tu per tu con Maher non sbaglia.