19 marzo 2019
Aggiornato 01:00
Tennis

Federer vince a Dubai: è il titolo numero 100 in carriera

Lo svizzero batte in finale il greco Tsitsipas e fa cifra tonda: «Un sogno indescrivibile». Meglio di lui nella storia solo Connors a quota 109

Federer vince a Dubai: è il titolo numero 100 in carriera
Federer vince a Dubai: è il titolo numero 100 in carriera ANSA

DUBAI - Roger Federer ha conquistato il Dubai Duty Free Tennis Championships, ricco torneo ATP 500 (montepremi di 2.736.845 dollari) che si è svolto sul cemento della metropoli degli Emirati Arabi Uniti. Lo svizzero, numero 7 del mondo e seconda testa di serie, ha battuto in finale Stefanos Tsitsipas con i parziali di 6-4, 6-4 in poco più di un'ora di gioco.

Meglio di lui solo Connors

Per Federer si tratta del 100esimo trionfo nel circuito ATP, l'ottavo a Dubai dopo quelli del 2003-2005, 2007, 2012, 2014 e 2015. Il Re si prende anche la rivincita su Tsitsipas, che lo aveva eliminato agli ottavi degli ultimi Australian Open. Federer è il secondo giocatore ad entrare nel club dei «centenari»: al primo posto all-time c'è l'americano Jimmy Connors con 109 vittorie.

Federer: sogno indescrivibile

«Oggi sto vivendo qualcosa di speciale, sono troppo felice. Avevo l'opportunità di conquistare qui l'ottavo titolo e il centesimo in carriera e sono molto contento di esserci riuscito». Queste le prime parole di Roger Federer dopo la vittoria nel torneo di Dubai, suo centesimo trionfo nel circuito Atp. «E' un sogno, qualcosa di indescrivibile - ha aggiunto - raggiungere questo risultato».

Gli auguri ai giovani

«Non mi ricordo se Stefanos era nato quando ho vinto il mio primo titolo... - ha proseguito scherzando riferendosi all'avversario sconfitto, il giovane greco Tsitsipas -. Lui è un ottimo giocatore ed è stato duro da affrontare e da battere. Auguro a lui e a tutti i giovani come lui di arrivare a ottenere risultati importanti come quelli che sono riuscito a raggiungere io».