17 settembre 2019
Aggiornato 23:00

La Red Bull mette le ali, Ricciardo è «da pole position»

I Bibitari comandano la prima giornata di prove libere, con Daniel che fa segnare il nuovo record del circuito cittadino del Principato: «Mi aspetto battaglia»

La Red Bull di Daniel Ricciardo in pista nelle prove libere del GP di Montecarlo di F1
La Red Bull di Daniel Ricciardo in pista nelle prove libere del GP di Montecarlo di F1 Pirelli

MONTECARLO – La leadership delle Red Bull sul tracciato di Montecarlo per il Gran Premio di Monaco si conferma nella prima giornata di prove libere. Il più veloce è l'australiano Daniel Ricciardo in 1:11.841 davanti all'olandese Max Verstappen (1:12.035). Terzo tempo per il tedesco della Ferrari Sebastian Vettel (1:12.413) che precede la Mercedes di Lewis Hamilton (1:12.536) e l'altro ferrarista Kimi Raikkonen (1:12.543). Poi la seconda Freccia d'argento, quella del finnico Valtteri Bottas (1:12.642).

Festa Ricciardo
«Questo circuito è bellissimo ed è ancora meglio quando vado veloce come oggi». Parola di Daniel Ricciardo che ha fatto segnare il miglior tempo del giovedì, nuovo record del tracciato cittadino del Principato. «Anche con le Pirelli hypersoft sono stato molto veloce e l'1:11 che ho fatto degnare oggi mi dà una buona sensazione – aggiunge l'australiano della Red Bull – Spero di potermi giocare la pole, penso che abbiamo una buona opportunità. La Ferrari di solito è forte al sabato. La Mercedes non so se sia allo stesso livello nostro e loro, ma mi aspetto comunque una grande battaglia in qualifica», conclude Ricciardo. A quasi due decimi il suo compagno di squadra Verstappen.

(Fonte: Askanews)