10 aprile 2020
Aggiornato 21:30
Formula 1

Pirelli è già nel 2018: ecco le gomme per i primi tre GP

Annunciata con ben 14 settimane di anticipo la scelta di mescole e i treni obbligatori per i Gran Premi di Australia, Bahrein e Cina

Le gomme Pirelli per la stagione 2018 di Formula 1
Le gomme Pirelli per la stagione 2018 di Formula 1 Pirelli

MILANO – Pirelli ha nominato le mescole e i treni di gomme obbligatori per i primi tre Gran Premi della prossima stagione, in programma in Australia (23-25 marzo), Bahrein (6-8 aprile) e Cina (13-15 aprile). Nella prima gara saranno schierate le soft, le supersoft e le ultrasoft; nella seconda le medie, le soft e le supersoft; nella terza le medie, le soft e le ultrasoft. I due pneumatici più duri in ogni weekend dovranno essere utilizzati per la corsa, il più morbido per la qualifica.

Le regole
Ogni pilota ha infatti, per regolamento, l’obbligo di conservare per la lotta per la pole position un treno della mescola più morbida tra quelle nominate. Tale set andrà restituito a Pirelli dai dieci piloti che si qualificano per la fase finale delle qualifiche, mentre sarà a disposizione di tutti gli altri piloti per la gara. Ogni pilota dovrà portare entrambi questi set in corsa. I team sono liberi di scegliere i dieci treni rimanenti, per un totale di tredici a disposizione per il fine settimana. La scelta è stata resa nota prima ancora della fine dell'anno 2017, perché i regolamenti prevedono che per i Gran Premi extra-europei la scelta delle mescole debba essere effettuata quattordici settimane prima; per le gare europee, otto settimane prima.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal