26 maggio 2020
Aggiornato 06:00
Calcio

Barcellona: il ko di Dembelè rilancia Deulofeu

L’ex milanista pronto a prendersi il posto da titolare in Catalogna dopo il grave infortunio del nuovo acquisto dei blaugrana

Gerard Deulofeu, attaccante del Barcellona lo scorso anno in prestito al Milan
Gerard Deulofeu, attaccante del Barcellona lo scorso anno in prestito al Milan ANSA

BARCELLONA - Sembrava un ritorno ininfluente quello di Gerard Deulofeu al Barcellona dopo il doppio prestito all’Everton e poi al Milan, ed invece prima la cessione di Neymar al Paris Saint Germain ed ora il serio infortunio del nuovo acquisto Dembelè (rottura del tendine femorale, 4 mesi di stop per l’ex Borussia Dortmund) rilanciano clamorosamente l’attaccante spagnolo verso un ruolo da titolare inamovibile nella squadra di Valverde accanto a Suarez e Messi. Sarà infatti proprio Deulofeu ad agire sul versante sinistro dell’attacco blaugrana nella caccia alla vittoria della Liga e della Coppa dei Campioni, ovvero esattamente l’occasione che voleva l’ex calciatore del Milan, 6 mesi in rossonero con 17 presenze, 4 reti e un po’ di rammarico del popolo milanista per il mancato ricatto di un giocatore che adesso avrà la sua grande occasione per affermarsi a Barcellona e, perché no, conquistarsi anche la convocazione ai prossimi mondiali.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal