18 ottobre 2021
Aggiornato 19:00
Calcio

Barcellona: il ko di Dembelè rilancia Deulofeu

L’ex milanista pronto a prendersi il posto da titolare in Catalogna dopo il grave infortunio del nuovo acquisto dei blaugrana

BARCELLONA - Sembrava un ritorno ininfluente quello di Gerard Deulofeu al Barcellona dopo il doppio prestito all’Everton e poi al Milan, ed invece prima la cessione di Neymar al Paris Saint Germain ed ora il serio infortunio del nuovo acquisto Dembelè (rottura del tendine femorale, 4 mesi di stop per l’ex Borussia Dortmund) rilanciano clamorosamente l’attaccante spagnolo verso un ruolo da titolare inamovibile nella squadra di Valverde accanto a Suarez e Messi. Sarà infatti proprio Deulofeu ad agire sul versante sinistro dell’attacco blaugrana nella caccia alla vittoria della Liga e della Coppa dei Campioni, ovvero esattamente l’occasione che voleva l’ex calciatore del Milan, 6 mesi in rossonero con 17 presenze, 4 reti e un po’ di rammarico del popolo milanista per il mancato ricatto di un giocatore che adesso avrà la sua grande occasione per affermarsi a Barcellona e, perché no, conquistarsi anche la convocazione ai prossimi mondiali.