22 ottobre 2019
Aggiornato 06:00

Juventus, è asta per Cuadrado

Sul colombiano c’è il forte interesse di società italiane ed estere, per Allegri non è fra gli incedibili e gli arrivi di Bernardeschi e Douglas Costa rischiano di togliere spazio all’ala sudamericana

Juan Cuadrado, ala della Juventus e della nazionale colombiana
Juan Cuadrado, ala della Juventus e della nazionale colombiana ANSA

TORINO - Juan Cuadrado potrebbe presto dire addio alla Juventus ed essere sacrificato sul mercato dalla società bianconera che, dopo gli arrivi di Douglas Costa e Bernardeschi, vorrebbe incassare qualcosa per rientrare delle spese. Sul colombiano, non più incedibile per Massimiliano Allegri proprio in virtù dei nuovi arrivi sulle fasce, sta per scatenarsi un’asta che parte dai 30 milioni offerti dall’Arsenal, il club più interessato a Cuadrado all’estero; ma attenzione anche in Italia dove Inter e Milan si mantengono vigili sulla situazione del sudamericano, così come la Roma che è ancora lontana dall’accordo con il Leicester per Mahrez. Allegri non ha posto veti sulla possibile partenza del colombiano, Marotta è al lavoro per trovare la soluzione migliore, mentre il calciatore vuol capire i piani tattici e tecnici dell’allenatore per non rischiare di perdere il posto da titolare proprio nell’anno che porta ai mondiali.