19 agosto 2019
Aggiornato 06:00

Franco Morbidelli prenota la pole position in Moto2: sarà lotta con Marquez Jr

Il pilota romano, allievo di Rossi, domina l'ultimo turno di libere della classe di mezzo e il suo unico avversario nella corsa alla prima fila della griglia di partenza sembra proprio il suo compagno di squadra Alex, fratello minore di Marc

DOHA – Dominio italiano nella terza e ultima sessione di prove libere della Moto2 in Qatar, grazie a Franco Morbidelli, che ha staccato il tempo più veloce non solo del turno, ma dell'intero fine settimana della classe di mezzo: 2:00.349. Nonostante uno scroscio di pioggia nel pomeriggio che ha nuovamente sporcato l'asfalto del circuito di Losail, infatti, il pilota romano allievo della Vr46 Academy di Valentino Rossi ha sfruttato le condizioni atmosferiche limpide e fresche per andare ancor più veloce del giorno precedente. L'unico a tenergli testa è stato il suo compagno di squadra Alex Marquez, fratello di Marc campione del mondo di MotoGP, che a questo punto si prospetta il primo avversario nella corsa alla pole position per la gara di domenica. Entrambi i piloti del team Marc Vds hanno infatti approfittato di queste ultime libere per mettere a punto gli ultimi dettagli dell'assetto delle loro moto: «Per me è stata una buona sessione, perché sono andato immediatamente veloce e ho continuato a migliorare il mio passo per essere pronto alla gara – commenta Morbido – Il team ha effettuato un paio di cambiamenti all'assetto che hanno migliorato la moto, e questo ha aumentato la mia confidenza. Ora sono curioso di vedere come andranno le qualifiche: voglio essere veloce perché l'anno scorso proprio questo era il mio punto debole, ma nel corso dell'inverno ho pensato molto a come migliorare la mia competitività sul giro secco».