Centinaia di messaggi di auguri

Baggio, 50 anni da Campione

Non è mai diventato capocannoniere ma i suoi 205 gol lo piazzano al settimo posto della classifica marcatori di tutti i tempi. Due scudetti, un pallone d'oro, una coppa Uefa, tre mondiali di cui uno concluso al secondo posto battuto soltanto ai rigori.

ROMA - Roberto Baggio compie oggi 50 anni. L'avvocato Agnelli lo paragonò a Raffaello, il suo codino è diventato «divino» per le tante magie che ha saputo regalare ai tifosi di calcio. Non è mai diventato capocannoniere ma i suoi 205 gol lo piazzano al settimo posto della classifica marcatori di tutti i tempi. Due scudetti, un pallone d'oro, una coppa Uefa, tre mondiali di cui uno concluso al secondo posto battuto soltanto ai rigori. Una carriera stellare cominciata con la maglia del Lanerossi Vicenza dove Baggio ha giocato per tre stagioni ('82-'85) e proseguita tra Fiorentina, Juventus, Milan, Bologna, Inter, Brescia. Ed il calcio lo ha voluto omaggiare con centinaia di testimonianze che in queste ore campeggiano sul web. «Ci sono i campioni e poi ci sono i fuoriclasse. Buon compleanno alla leggenda del calcio Roberto #Baggio» si legge sull'account twitter del comitato olimpico nazionale italiano. E su twitter il presidente Malagò aggiunge: «Auguri Roberto! Lo sport italiano abbraccia il grandissimo campione per i suoi 50 anni... e per le magie che ha regalato all'Italia». Anche Figc e Lega si uniscono agli auguri a Baggio ma sono tutte le sue ex squadre, e non solo, a salutarlo.

Ha fatto innamorare tutto il mondo
Il Vicenza ha voluto twittare: «Auguroni Roberto @BaggioOfficial! #50 #Baggio #happybirthday #WeAreVicenzaCalcio #ForzaLane #Lanerossi #RobertoBaggio #buoncompleanno». Dalla Fiorentina dove è rimasto cinque stagioni sono arrivati gli auguri di Giancarlo Antognoni che riconosce come «se fosse rimasto avrebbe usurpato 'il mo regno', ma ha comunque lasciato un ottimo ricordo». E poi la Juventus, altre cinque stagioni (1990-1995) e duecento reti: «In bianconero hai fatto innamorare tutto il mondo. Tanti auguri per i tuoi 50 anni, Roby #Baggio!». Per il Milan (1995-1997) «Il tempo passa, ma una leggenda non passa mai. Auguri!». Non potevano mancare gli auguri del Bologna dove ha giocato nel 1997/98: «Buon compleanno a Roberto Baggio #Baggio50». Con il tweet anche un link che rimanda ad un video ove ci sono tutti i gol in maglia rossoblù. «Tanti auguri Roberto #Baggio! L'omaggio al campione universale per i suoi 50 anni» è l'augurio dell'Inter (1998-2000). Nel 2004 ha chiuso la carriera nel Brescia che ha scritto: «Hai disegnato calcio e ci hai fatto innamorare. Tanti auguri per i tuoi 50 anni Roby #Baggio, immenso campione».