7 giugno 2020
Aggiornato 02:00
Calcio

Niente esonero, è separazione consensuale tra Seedorf e Shenzhen Fc

È durata appena 6 mesi l’avventura dell’ex tecnico del Milan sulla panchina dello Shenzhen Fc. Al suo posto lo svedese Sven Goran Eriksson.

MILANO - Si è conclusa in fretta l’avventura in Cina per Clarence Seedorf. L’ex tecnico del Milan, approdato nel mese di luglio sulla panchina dello Shenzhen Fc, società della seconda divisione cinese, ha lasciato il club cinese dopo aver fallito l’obiettivo della promozione in Super League. Da qui la decisione consensuale (non si tratta di esonero come di seguito riporta la precisazione dello Shenzhen)  di interrompere il rapporto. Al posto di Clarence Seedorf è stato chiamato l’ex allenatore di Roma e Lazio Sven Goran Eriksson.

Ecco il comunicato ufficiale dello Shenzhen:
The Shenzhen Football Club and Clarence Seedorf have parted ways after Clarence Seedorf held the position as its head coach for 4 months.  Mr. Seedorf and Shenzhen Football club had different views about the club's new development strategy and both have decided, with great respect, to move forward independently.  Shenzhen Football Club sincerely thanks Mr. Seedorf for his devotion, enthusiasm and professionalism, and international level of football philosophy that was put into the club by Mr. Seedorf and his coaching team will be valuable treasures of the club.  With this we wish him well.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal