15 dicembre 2019
Aggiornato 01:30

Nico Rosberg: «Il Mondiale? Per ora penso al costruttori»

Il pilota tedesco arriva a Sepang da leader della classifica generale, reduce dalla cavalcata trionfale di Singapore. Ma guai a parlargli di titolo: «Continuo a prendere una gara alla volta. Intanto voglio far vincere la Mercedes»

Nico Rosberg in posa sotto le famose torri della capitale malese Kuala Lumpur
Nico Rosberg in posa sotto le famose torri della capitale malese Kuala Lumpur Mercedes

SEPANG – Obiettivo: vincere il Mondiale costruttori già questo weekend, a Sepang. La Mercedes vede il primo traguardo di questa splendida stagione 2016 da conquistare nel Gran Premio di Malesia in programma domenica. «È un'altra stagione incredibile – ha dichiarato il leader del campionato Nico Rosberg nella conferenza stampa della vigilia – Ogni volta che ci dicono che non potremo ripetere i successi del passato, noi ci riusciamo. Poter vincere ancora il Mondiale costruttori così presto sarebbe eccezionale, coronerebbe il lavoro meraviglioso di tutti». A Singapore, due settimane fa, Rosberg è stato protagonista di una splendida cavalcata trionfale. Ora tenta di ripetere lo stesso weekend: «È stato un grande risultato, ma fa parte del passato. Adesso sono a Sepang, ho delle chance di vincere e cercherò di coglierle». La vittoria del campionato è alla portata, ma lui non ci vuole ancora pensare: «Sono consapevole di tutto ma cercherò di concentrarmi su una gara per volta, perché questo atteggiamento finora ha funzionato bene. Hamilton? La nostra è una grande battaglia. Ogni circuito può fare la differenza. Qui a Sepang sarà una bella sfida, dovremo adattarci al nuovo asfalto e non sappiamo cosa aspettarci».

(da fonte Askanews)