16 luglio 2019
Aggiornato 01:30

Milan su Candreva: 25 milioni alla Lazio

Sfumato Pjaca, complicato Cuadrado, i rossoneri tentano l’inserimento per il tornante della nazionale, conteso anche da Napoli ed Inter

MILANO - L’obiettivo principale del Milan per rinforzare la parte esterna dell’attacco era Marko Pjaca, talento croato della Dinamo Zagabria che dopo un vibrante tira e molla ha preferito accasarsi alla Juventus (come era logico che fosse, peraltro). Così i rossoneri stanno battendo altre piste per regalare a Vincenzo Montella l’ala che ha richiesto; messa immediatamente da parte la comica suggestione legata ad Alejandro Gomez dell’Atalanta (propostosi da solo al Milan ricordando le belle avventure catanesi con il quasi esordiente Montella in panchina) e preso atto delle difficoltà di raggiungere Juan Cuadrado, rientrato al Chelsea dopo il prestito alla Juventus, Adriano Galliani sta seriamente prendendo in considerazione l’ipotesi di soffiare Antonio Candreva alla concorrenza di Napoli ed Inter che da settimane, a suon di offerte e controfferte milionarie, si contendono l’attaccante esterno della Lazio per cui Lotito chiede all’incirca 30 milioni di euro.

Controffensiva rossonera

Il Napoli aveva formulato un’offerta complessiva di 28 milioni che il presidente laziale aveva quasi accettato, scontrandosi però coi tentennamenti del calciatore, non particolarmente convinto dalla destinazione partenopea; motivo per il quale il Milan sta provando ad inserirsi con decisione offrendo 25 milioni alla Lazio (tre in meno rispetto al Napoli) ma contando sulla preferenza di Candreva che opterebbe per la soluzione milanista che gli garantirebbe quel posto da titolare che invece il Napoli non offrirebbe. Candreva al Milan, una soluzione nuova ed una trattativa intavolata in quattro e quattr’otto e che potrebbe improvvisamente svilupparsi e decollare per il miglior contropiede milanista degli ultimi quattro anni.