31 maggio 2020
Aggiornato 06:30
Calcio - Serie A

Milan: operazione ok Rodrigo Ely, si prevede un lungo stop

L’espulsione rimediata a Firenze nella prima giornata di campionato ha segnato in maniera indelebile una stagione decisamente sfortunata per il difensore italo-brasiliano. Dopo l’intervento a cui è stato sottoposto oggi si parla di almeno 2-3 mesi di stop.

MILANO - Stagione decisamente sfortunata per il giovane difensore rossonero Rodrigo Ely. Proprio oggi il Milan ha comunicato che il centrale italo-brasiliano «è stato sottoposto ad intervento chirurgico dal professor Niek Van Dijk, assistito dal medico sociale del Milan dottor Stefano Mazzoni. L'operazione, perfettamente riuscita, è consistita in un'osteosintesi della frattura del quinto osso metatarsale del piede sinistro. È previsto un controllo clinico e radiografico tra 6 settimane ove verrà stabilita la ripresa dell'attività sportiva con maggior esattezza».

Quell’espulsione alla prima giornata

Che può voler dire tra i due e i tre mesi di stop e conseguentemente campionato pressoché finito. Una stagione che sembrava essere iniziata sotto i migliori auspici per il difensore ex Avellino e Reggina. Entrato da subito nelle grazie del nuovo tecnico Mihajlovic, Rodrigo Ely è stato fin da principio battezzato come il partner ideale per il gioiellino del mercato rossonero Alessio Romagnoli. Peccato che già la prima di campionato, con l’espulsione prematura proprio di Ely, ha sancito la rottura della coppia. Da quel momento il difensore italo-brasiliano ha perso il posto da titolare, la fiducia del tecnico, la serenità e per finire anche l’integrità fisica. L’augurio è di ritrovarlo più forte di prima all’inizio del prossimo campionato.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal