12 dicembre 2019
Aggiornato 21:30

Bryant è super, ma vince Belinelli

DeMarcus Cousins segna 29 punti con 10 rimbalzi e 7 assist e Sacramento recupera 27 punti di differenza per battere i Los Angeles Lakers. Undici punti in 27 minuti per Marco Belinelli. Ai Lakers non bastano 28 punti in 31 minuti.

NEW YORK - Atlanta asfalta Philadelphia con 22 punti di Bazemore, 18 di Paul Millsap e Al Horford. Gasol e Rose aiutano Chicago a battere Boston. Per lo spagnolo 17 punti e 18 rimbalzi. James Harden guida Houston contro Utah. Trentatré punti per il barba, la quarta volta in cui realizza almeno trenta punti nelle ultime quattro partite. DeMarcus Cousins segna 29 punti con 10 rimbalzi e 7 assist e Sacramento recupera 27 punti di differenza per battere i Los Angeles Lakers. Undici punti in 27 minuti per Marco Belinelli. Ai Lakers non bastano 28 punti in 31 minuti.

Questi i risultati della notte:
Philadelphia 76ers-Atlanta Hawks 98-126
Chicago Bulls-Boston Celtics 101-92
Houston Rockets-Utah Jazz 103-94
Sacramento Kings-L.A. Lakers 118-115