7 dicembre 2019
Aggiornato 22:00

Jordan «omaggia» Bryant nell'ultima a Charlotte

Trentotto punti di Walker aiutano gli Hornets a superare i Los Angeles Lakers. Prima della partita omaggio di Michael Jordan, proprietario di Charlotte, a Kobe Bryant con un un videotape nel quale si complimenta per la incredibile carriera del Black Mamba.

NEW YORK - Trentotto punti di Walker aiutano gli Hornets a superare i Los Angeles Lakers. Prima della partita omaggio di Michael Jordan, proprietario di Charlotte, a Kobe Bryant con un un videotape nel quale si complimenta per la incredibile carriera del Black Mamba. Ellis segna 26 punti ed Indiana supera Atlanta. Vucevic guida Orlando su New Orleans con 28 punti. Chris Paul segna 23 punti con due schiacciate aiutando i Los Angeles Clippers a superare i Washington Wizards. Ellington immarcabile da tre. Sue le sette triple per aiutare Brooklyn a battere i Nets. Nessun punto in 6 minuti per Bargnani. Snell e Pau Gasol segnano 22 punti a testa per il successo di Chicago. Una tripla di Wesley Matthews spacca la partita per la vittoria di Dallas su Millwaukee. Diciottesima vittoria casalinga per San Antonio che supera Minnesota. Cavaliers al fotofinish con un tiro di Irving sui Suns. Gordon Hayward segna 24 punti e Utah batte Philadelphia. Sesta tripla doppia in carriera di Stephen Curry: ventitré punti nel successo su Sacramento. Belinelli tre punti in 22 minuti.

Questi i risultati del campionato di basket Nba:
Charlotte Hornets-L.A. Lakers 108-98
Indiana Pacers-Atlanta Hawks 93-87
Orlando Magic-New Orleans Pelicans 104-89
Washington Wizards-L.A. Clippers 91-108
Miami Heat-Brooklyn Nets 105-111
Chicago Bulls-Toronto Raptors 104-97
Dallas Mavericks-Milwaukee Bucks 103-93
San Antonio Spurs-Minnesota Timberwolves 101-95
Phoenix Suns-Cleveland Cavaliers 97-101
Utah Jazz-Philadelphia 76ers 95-91
Golden State Warriors-Sacramento Kings 122-103