19 ottobre 2019
Aggiornato 11:00

Golden State elimina New Orleans

Protagonista indiscusso, neanche a dirlo, Stephen Curry che segna 39 punti e chiude la serie con una media di 33.8 punti a partita. Supporto anche da Klay Thompson con 25 punti e Draymond Green con 22 punti e 10 rimbalzi.

NEW YORK (askanews) - Golden State è la prima squadra a qualificarsi per il turno successivo dei playoff Nba. 109-98 ai New Orleans Pelicans e 4-0 nella serie. Protagonista indiscusso, neanche a dirlo, Stephen Curry che segna 39 punti e chiude la serie con una media di 33.8 punti a partita. Supporto anche da Klay Thompson con 25 punti e Draymond Green con 22 punti e 10 rimbalzi.

Atlanta scivola contro i Brooklyn Nets. Finisce 91-83 ed al settimo tentativo la squadra di New York supera gli Hawks. Brook Lopez segna 22 punti con 13 rimbalzi ed ora la serie è sul 2-1 per Atlanta. Allunga la serie anche Milwaukee che supera Chicago 92-90 e va sul 3-1 in favore dei Bulls cui non bastano i 33 di Butler. Memphis a gonfie vele contro Portland. Finisce 115-109 con 25 punti di Pau Gasol. E la serie ora è sul 3-0 per i Grizzlies. Questa notte quattro partite: Boston-Cleveland 0-3), San Antonio-Los Angeles (2-1), Washington-Toronto (3-0), Dallas-Houston (0-3).