16 settembre 2019
Aggiornato 09:00

Ecclestone: «Vorremmo tornare in Sudafrica»

L'ultima volta che si è corso nel continente africano è stato a Kyalami per il GP sudafricano nel lontano 1993. Si è spesso parlato di una gara a Città del Capo, ma non si è mai andato oltre i rumors.

LONDRA - Bernie Ecclestone nutre ancora speranze di poter far tornare nel calendario del Mondiale di Formula 1 il Gran Premio del Sudafrica. L'ultima volta che si è corso nel continente africano è stato a Kyalami per il GP sudafricano nel lontano 1993. Si è spesso parlato di una gara a Città del Capo, ma non si è mai andato oltre i rumors. Ma il riconfermato numero uno della Formula One Group spera che il suo sogno si avveri. «Stiamo considerando varie cose. Voglio dire, siamo nel bel mezzo del tentativo di cercare di fare qualcosa in Sud Africa, perchè vorremmo avere una gara lì», ha detto Ecclestone all'agenzia russa R-Sport. «Sarebbe bello tornare lì ancora una volta, in quella parte del mondo. Gli americani vogliono un'altra gara, ma non sono davvero sicuro che lo facciamo. Quindi, siamo felici».

GP RUSSIA NON RISCHIA - Ecclestone ha anche respinto le preoccupazioni che la Russia potrebbe perdere la gara a Sochi a causa del conflitto politico con l'Ucraina dicendo: «Abbiamo un contratto qui per questa gara e saremo qui fino a quando vogliamo».