5 agosto 2021
Aggiornato 22:30
Formula 1

Per Jules Bianchi lesione assonale diffusa

Lo scrive la famiglia in un comunicato stampa diffuso dalla Marussia per fare il punto sulle condizioni mediche del pilota francese attualmente ricoverato presso l'ospedale di Yokkaichi in seguito al terribile incidente di cui è stato vittima durante il Gp del Giappone ed al successivo intervento necessario per curare le gravi lesioni riportate alla testa.

SUZUKA - «Jules rimane nell'unità di terapia intensiva del Mie General Medical Center di Yokkaichi. Ha subito una lesione assonale diffusa ed è in condizioni critiche, ma stabili». Lo scrive la famiglia di Jules Bianchi in un comunicato stampa diffuso dalla Marussia per fare il punto sulle condizioni mediche del pilota francese attualmente ricoverato presso l'ospedale di Yokkaichi in seguito al terribile incidente di cui è stato vittima durante il Gp del Giappone ed al successivo intervento necessario per curare le gravi lesioni riportate alla testa.

«Questo è un momento molto difficile per la nostra famiglia - continua la nota - ma i messaggi di sostegno e di affetto per Jules da tutto il mondo sono stati una fonte di grande conforto per noi. Vorremmo esprimere il nostro sincero apprezzamento».

La famiglia vuole anche ringraziare tutte le persone vicine a Jules. «Siamo grati della presenza del Professor Gerard Saillant, Presidente della Commissione Medica FIA ed il Professor Alessandro Frati, neurochirurgo dell'Università di Roma La Sapienza, che ha raggiunto il Giappone su richiesta della Scuderia Ferrari. Sono arrivati oggi in ospedale ed hanno incontrato il personale medico responsabile del trattamento di Jules per essere informati sulle sue condizioni cliniche e quindi consigliare la famiglia. Il Professor Saillant e Frati hanno riconosciuto le eccellenti cure fornite dal Mie General Medical Center e ringraziato i colleghi giapponesi».

«L'ospedale continuerà a monitorare e curare Jules. Ulteriori aggiornamenti medici saranno forniti quando ritenuto più appropriato».