20 luglio 2019
Aggiornato 17:30

Hernanes: «All'Inter abbiamo fame di vittorie»

Arrivato dalla Lazio a metà della scorsa stagione, il centrocampista brasiliano ha intenzione di prendersi un po’ di soddisfazioni con la sua nuova maglia: «Voglio fare qualcosa di straordinario per l’Inter». Intanto arriva la prima convocazione per Osvaldo in vista della sfida contro il Paok Salonicco.

MILANO - Terminato l’ultimo allenamento, Walter Mazzarri ha diramato la lista dei convocati che prenderanno parte alla trasferta in Grecia, in vista della partita che l’Inter disputerà domani sera contro il Paok Salonicco. Prima convocazione per Pablo Daniel Osvaldo. Con il tecnico nerazzurro e lo staff ci saranno i seguenti giocatori: Handanovic, Carrizo, Berni, Juan Jesus, Andreolli, Vidic, Ranocchia, Silvestre, D'Ambrosio, Nagatomo, Jonathan, Kovacic, Guarin, Obi, Hernanes, M'Vila, Osvaldo, Icardi. Resteranno invece a casa Botta (affaticamento), Dodò (stato influenzale) e Khrin.

HERNANES: VOGLIAMO FARE QUALCOSA DI STRAORDINARIO - La stagione entra nel vivo ed il brasiliano Hernanes ha voglia di farsi trovare pronto: «Sto bene, non sono ancora al top, ci manca qualche giorno. Sono arrivato apposta un po' prima per essere in grande forma per l'inizio della stagione».

Quella di quest'anno è un'Inter con tanta fame: «Si, la vedo proprio così. Io ho tanta fame, tanta voglia di fare qualcosa di straordinario, di importante per l'Inter. Si può fare meglio, sempre. Il mio inserimento è andato bene, adesso ci sono tanti anni per fare belle cose. Io top player? Non mi interessa - prosegue Hernanes - il mio obiettivo è che la squadra cresca e riesca a vincere dei trofei».